Regione Valle d'Aosta


Assessorato competente

Struttura competente

Finanze, attività produttive e artigianato - Dipartimento industria, artigianato ed energia

Risparmio energetico, sviluppo fonti rinnovabili e mobilità sostenibile

Piazza della Repubblica, 15

11100, Aosta

E-mail: m.broccolato@regione.vda.it

Tel.: 0165/274731

Siti internet informativi

Certificazione energetica

Catasto degli APE

Catasto degli impianti

Sostenibilità energetico ambientale

Costi associati alla certificazione energetica in Euro

Iscrizione all’Albo

Rinnovo iscrizione

APE

Targa

0

0

5

15

Composizione dell’elenco dei certificatori energetici

Architetto

Ingegnere

Geometra

Perito industriale

Altro

186 (27,39%)

245 (36,08%)

207 (30,49%)

40 (5,89%)

1 (0,15%)

Catasto energetico degli APE

Anno di costituzione

Modalità di deposito delle informazioni

2011

XML esteso

Controlli sulla qualità degli APE

Ente deputato al controllo degli APE

APE controllati

COA Energia presso FINAOSTA S.p.A.

Indirizzo: via Festaz, 22

11100 Aosta

E-mail: infoenergia@regione.vda.it

Tel.: 0165/269286 – 800.60.41.10

 

ARPA VALLE D’AOSTA

Indirizzo: loc. la maladière, 48

11020 saint-christophe (AO)

2016: 100 controlli, ai sensi della D.G.R. 1494/2016. Il controllo consiste in verifiche tecniche e ispezioni (20 sopralluoghi);

2017: 100 controlli, di cui 50 ai sensi della D.G.R. 1494/2016 e 50 ai sensi della D.G.R. 1824/2016 – P.D. 5302/2017. Il controllo consiste in verifiche tecniche e ispezioni (19 sopralluoghi);

2018: 120 controlli effettuati ai sensi della D.G.R 1824/2016 – P.D. 5302/2017. Il controllo consiste in verifiche tecniche e ispezioni (7 sopralluoghi).

2019: 120 controlli effettuati ai sensi della D.G.R. 1824/2016 – P.D. 5302/2017. Il controllo consiste in verifiche tecniche e ispezioni (2 sopralluoghi).

Riferimenti legislativi principali

2017

Provvedimento dirigenziale N. 5302 in data 12-10-2017 “Approvazione della metodologia per l’effettuazione dei controlli sugli attestati di prestazione energetica e per la selezione del campione oggetto dei controlli stessi, prevista al punto 14.6. Dell’allegato a alla D.G.R. 1824/2016”.

Link

2016

Deliberazione Giunta regionale n. 1824 /2016 “Approvazione delle disposizioni previste dal titolo iii, capo ii, della L.R. 13/2015 (legge europea regionale 2015), in materia di certificazione Energetica degli edifici, nonché delle modalità di effettuazione dei relativi controlli”.

Sostituisce, dal 1/07/2017, le D.G.R: n. 1062/2011, n. 1606/2011, n. 1399/2012, n. 288/2014, n. 1090/2015 e n. 1494/2015.

Link

2016

Deliberazione Giunta regionale n. 272/2016 “Approvazione, ai sensi del titolo iii, capo ii, della L.R. 13/2015 (legge europea regionale 2015), dei requisiti minimi di prestazione energetica nell'edilizia, delle prescrizioni specifiche degli edifici e relative metodologie di calcolo, nonché i casi e le modalità per la compilazione della relazione tecnica attestante il rispetto dei medesimi requisiti e prescrizioni, in sostituzione di quelli approvati con D.G.R. n. 488 in data 22 marzo 2013”.

Link

2015

Deliberazione Giunta regionale n. 1090/2015 “Approvazione, ai sensi dell’art. 41 della LR 25 maggio 2015, n. 13, delle modalità di gestione del sistema di riconoscimento dei soggetti abilitati al rilascio dell’attestato di prestazione energetica degli edifici e definizione delle caratteristiche e dei contenuti minimi dei corsi di formazione ed aggiornamento degli stessi. Revoca delle D.G.R. 1448/2010 e 2236/2010.”

Vigente sino al 1/07/2017, poi sostituita dalla D.G.R. 1824 /2016

Link

2015

Deliberazione Giunta regionale n. 1494/2015 “Approvazione delle modalità di effettuazione dei controlli sugli attestati di prestazione energetica degli edifici e dei casi di non correttezza formale o sostanziale, in sostituzione di quelle approvate con deliberazione della giunta regionale n. 1329 in data 26/9/2014.”

Vigente sino al 1/07/2017, poi sostituita dalla D.G.R. 1824 /2016

Link

2014

Deliberazione Giunta regionale n. 288/2014 "Adeguamento terminologico alle disposizioni di cui alla legge 3 agosto 2013, n. 90, in materia di prestazione energetica degli edifici, della disciplina regionale in materia di efficienza energetica nell’edilizia approvata con deliberazione della Giunta regionale".

Vigente sino al 1/07/2017, poi sostituita dalla D.G.R. 1824 /2016

Link

2014

Deliberazione Giunta regionale n. 1329/2014 “Approvazione delle modalità di effettuazione dei controlli sugli Attestati di prestazione energetica degli edifici e dei casi di non correttezza formale o sostanziale, da applicare successivamente al periodo transitorio di sperimentazione, in sostituzione di quelle approvate con D.G.R. n. 2165 in data 31 dicembre 2013.”

Link

2013

Deliberazione Giunta regionale n. 488/2013 “Approvazione, ai sensi dell'articolo 9, comma 1, della L.R. 26/2012, dei Requisiti minimi e delle prescrizioni specifiche in materia di prestazione energetica degli edifici e, ai sensi dell'art. 11, comma 1, della L.R. 26/2012, dei modelli di relazione tecnica e dei casi di applicazione”.

Link

2012

Legge regionale 1° agosto 2012, n. 26 “Disposizioni regionali in materia di pianificazione energetica, di promozione dell'efficienza energetica e di sviluppo delle fonti rinnovabili” (B.U. del 14 agosto 2012, n. 34).

Link

2012

Deliberazione Giunta regionale n. 1399/2012 “Approvazione della sostituzione del punto 5 dell’allegato D alla deliberazione della Giunta regionale n. 1062/2011 concernente, con riferimento alla legge regionale 18 aprile 2008, n. 21, le modalità di gestione delle targhe energetiche.”

Vigente sino al 1/07/2017, poi sostituita dalla D.G.R. 1824 /2016

Link

2011

Deliberazione Giunta regionale n.1062/2011 “Approvazione, con riferimento alla legge regionale 18/04/2008, n.21, degli aspetti relativi alle modalità di funzionamento e gestione del sistema di certificazione energetica regionale”.

Vigente sino al 1/07/2017, poi sostituita dalla D.G.R. 1824 /2016

Link

2011

Deliberazione Giunta regionale n.1606/2011 “Approvazione delle definizioni integrative, degli indicatori climatici, delle metodologie per la determinazione delle prestazioni energetiche degli edifici e relative semplificazioni e delle classi energetiche di cui agli articoli 2, 4, 5 e 7 della L.R. 18 aprile 2008, n. 21 (disposizioni in materia di Rendimento energetico nell’edilizia). Revoca della D.G.R. 3629/2010.

Vigente sino al 1/07/2017, poi sostituita dalla D.G.R. 1824 /2016

Link

2010

Legge 2/03/2010, n.8 “Modificazioni alla legge regionale 18/04/2008, n.21 (Disposizioni in materia di rendimento energetico nell’edilizia)”. 

Legge abrogata dall'art. 58, comma 1, della L.R. 1° agosto 2012, n. 26

Link

2010

Deliberazione Giunta regionale n.1448/2010 “Approvazione, ai sensi dell’art. 10, comma 1, lettera b, della L.R. 21/2008 e successive modificazioni, delle modalità di riconoscimento dei corsi di formazione utili ai fini dell’accreditamento dei soggetti fisici abilitati al rilascio dell’attestato di certificazione energetica degli edifici”.

ABROGATA dalla D.G.R. n. 1090/2015

Link

2010

Deliberazione Giunta regionale n.2236/2010 “Approvazione, ai sensi degli artt. 9, 10 e 11 della L.R. 21/2008 e successive modificazioni, delle modalità di accreditamento di soggetti fisici abilitati al rilascio dell’attestato di certificazione energetica degli edifici e di soggetti ispettori”.

ABROGATA dalla D.G.R. n. 1090/2015

Link

2010

Deliberazione Giunta regionale n.3629/2010 “Approvazione di ulteriori definizioni integrative dell'allegato a della D.G.R. 3014/2009, degli indicatori climatici, delle metodologie per la determinazione delle prestazioni energetiche degli edifici e relative semplificazioni di cui agli articoli 2, 4 e 7 della L.R. 18/04/2008, n.21 (disposizioni in materia di rendimento energetico nell’edilizia)”. ABROGATA 

Link

2009

Deliberazione Giunta regionale n.3014/2009 “Approvazione delle definizioni integrative, dei requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici e delle prescrizioni previsti, rispettivamente, dagli articoli 2, 6 e 15, commi 1 e 2, della legge regionale 18/04/2008, n.21 (Disposizioni in materia di rendimento energetico nell'edilizia)”.

Link

2008

Legge 18/04/2008, n.21 “Disposizioni in materia di rendimento energetico nell’edilizia” 

Legge abrogata dall'art. 58, comma 1, della L.R. 1° agosto 2012, n. 26

Link

Disposti legislativi regionali collegati

N.D.

APE depositati e statistica

Numero di APE acquisiti (2016-2019): 16.632