REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

 

RIFERIMENTI AMMINISTRATIVI

Assessorato competente per la gestione delle politiche energetiche

Ambiente ed energia

Assessore

Sara Vito, Link

Dirigente responsabile

Sebastiano Cacciaguerra, Link

Funzionari di riferimento

Paola Zuodar, Link

Struttura competente per l’attuazione della Certificazione Energetica degli edifici

Direzione Centrale Ambiente ed Energia

Indirizzo: Via Giulia 75/1,34126, Trieste -

Tel. 040 3774445,  Fax 040 3774513, Mail

 

INSIEL - Società ICT in house della Regione Friuli Venezia Giulia, Link

Siti internet

Certificazione energetica e energetico ambientale

INSIEL

ARES

Catasto Energetico

 

 

QUADRO LEGISLATIVO IN TEMA DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

 

2012

Legge regionale 11/10/2012, n. 19 “Norme in materia di energia e distribuzione dei carburanti” Art.24 comma 2 (Verifiche degli impianti termici degli edifici e verifica delle certificazioni energetiche e VEA)

Link

2011

Deliberazione Giunta regionale 27/10/2011 n.2055 “Approvazione del protocollo VEA ed entrata in vigore delle nuove schede”

Link

2011

Deliberazione Giunta regionale 14/10/2011, n.1918 "proposta sostituzione schede protocollo VEA. Approvazione preliminare.”

Link

2010

D. P.Reg. 25/08/2010, n.199 “Regolamento recante il sistema di accreditamento dei soggetti abilitati alla certificazione VEA di cui all’art.1 bis della L.R. 23/2005 (Disposizioni in materia di edilizia sostenibile) e modifiche al Regolamento recante le procedure per la certificazione VEA emanato con D.P.Reg. 274/2009. 

Link

2010

D.P.Reg. 21/12/2010, n.288 “Regolamento recante il sistema di accreditamento dei soggetti abilitati alla certificazione VEA di cui all’articolo 1bis della L.R. 23/2005 (Disposizioni in materia di edilizia sostenibile) e modifiche al Regolamento recante le procedure per la certificazione VEA emanato con D.P.Reg. 274/2009” approvato con D.P.Reg. 199/2010.

Link

2009

Delibera 14/05/2009 n.1082 “L.R. 23/2005, art. 6 - disposizioni in materia di edilizia sostenibile. protocollo regionale per la valutazione della qualità energetica e ambientale di un edificio - protocollo vea. approvazione preliminare”.

Link

2009

Delibera 24/09/2009, n.2116 “L.R. 23/2005, art.6, comma 1 (disposizioni in materia di edilizia sostenibile) che istituisce il “protocollo regionale per la valutazione della qualità energetica ed ambientale di un edificio” quale strumento attuativo di cui si dota la Regione per disciplinare la valutazione del livello di sostenibilità degli interventi edilizi: approvazione del protocollo regionale VEA per la valutazione della qualità energetico – ambientale degli edifici. Approvazione definitiva”. 

Link

2009

D.P.Reg. 1/10/2009, n.274 “Regolamento recante le procedure per la certificazione VEA di sostenibilità energetico – ambientale degli edifici, di cui all’art. 6 bis, della L.R. 18/08 2005, n.23, «Disposizioni in materia di edilizia sostenibile»”.

Link

2006

D.P.Reg. 25/09/2006, n.288 “Regolamento concernente i criteri e le modalità per la concessione dei contributi previsti dagli artt. 12 e 13, comma 4 della L.R. 18/08/2005, n.23 (Disposizioni in materia di edilizia sostenibile), per la dotazione di strumenti di indagine territoriale in materia di bioedilizia”. 

Link

2005

Legge 18/08/2005, n.23 “Disposizioni in materia di edilizia sostenibile”. 

Protocollo VEA per la Valutazione della qualità energetica e ambientale degli edifici. 

Link

 

DISPOSTI LEGISLATIVI REGIONALI COLLEGATI

N.D.

 

STRUTTURA DEL CATASTO ENERGETICO REGIONALE

Catasto regionale dei certificati energetici

Costituito

Consegna dell’ACE

Il deposito degli Attesati di Prestazione Energetica ex DLgs n.192/2005 e s.m.i. ed ex. DM 26.6.2015 LGN/15 può essere eseguito sia in modalità telematica che in modalità cartacea.

Accesso al catasto regionale:

Dati aggregati disponibili al pubblico, link

Tipi di informazioni estraibili dal catasto

N.D.

 

ENTI DI ACCREDITAMENTO REGIONALI

Gestione della procedura

Esterna

Ente di accreditamento regionale

Istituito

STRUTTURA DEI CORSI DI FORMAZIONE

Obbligatorietà dei corsi di formazione

Il corso non è obbligatorio per i tecnici competenti in materia di progettazione di edifici e impianti iscritti ad un Ordine o Collegio professionale.

Affidamento della gestione dei corsi

Enti esterni accreditati.

Esami

Soggetti esterni qualificati

Durata dei corsi

80 ore: modulo sulla certificazione energetica

degli edifici.

64 ore: modulo sulla certificazione ambientale

degli edifici.

Numero di ore con frequenza obbligatoria

Obbligo di frequenza pari almeno all’85% delle ore del singolo modulo

Possibilità di usufruire dei corsi di autoapprendimento

No

Note:

La certificazione VEA, ai sensi del comma 1 dell’articolo 3 del regolamento DPReg n.274/Pres dd. 01.10.2009, e in mancanza degli articoli relativi ai certificatori nel regolamento recante il sistema di accreditamento di soggetti abilitati alla certificazione VEA, è redatta dai soggetti abilitati alla certificazione energetica.

 

ELENCO REGIONALE DEI SOGGETTI CERTIFICATORI ENERGETICI

Elenco dei tecnici certificatori:

Istituito un elenco (Link) di professionisti che hanno partecipato al corso di formazione sulla certificazione energetica degli edifici (durata di 80 ore) che hanno superato l'esame finale con esito positivo

Ente di accreditamento regionale: 

Insiel - Società ICT in house della Regione Friuli Venezia Giulia, Link

Domanda di accreditamento:

I certificatori devono registrarsi al portale e utilizzarlo seguendo questo link: http://veace.aresfvg.it

Gestione della procedura:

Informatizzata