REGIONE CALABRIA

 

RIFERIMENTI AMMINISTRATIVI

Assessorato competente per la gestione delle politiche energetiche

Dipartimento Attività Produttive – Settore Politiche Energetiche

Assessore

Delega in capo al Presidente della Regione: Antonella Stasi, Link

Consigliere delegato: Fausto Orsomarso, Link

Dirigente responsabile

Maria Rosaria Mesiano, Link

Funzionari di riferimento

Salvatore Gangemi, Link

Consolato Maurizio Diano, Link

Struttura competente per l’attuazione della Certificazione Energetica degli edifici

Dipartimento Attività Produttive – Settore Politiche Energetiche

Indirizzo: Via Paolo Orsi, 88100(CZ)

Tel. 0961/856365

Mail (informazioni);

PEC

Siti internet

Certificazione energetica

Efficienza energetica

Certificazione di sostenibilità ambientale

 

 

QUADRO LEGISLATIVO IN TEMA DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

 

-

La Regione Calabria non ha legiferato in materia di certificazione energetica degli edifici, va applicata dunque la normativa nazionale (D.Lgs. 19 agosto 2005 n. 192 e s.m.i. e relativi decreti attuativi, D.P.R. 2 aprile 2009, n.59 e D.M. 26 giugno 2009).

-

2011

Legge regionale 4 novembre 2011, n. 41 «Norme per l'abitare sostenibile» in cui si definiscono gli strumenti, le tecniche e le modalità costruttive sostenibili negli strumenti di governo del territorio, negli interventi di nuova edificazione, di recupero edilizio e urbanistico e di riqualificazione urbana, con l'intento di promuovere e incentivare la sostenibilità ambientale e il risparmio energetico.

Link

2012

Proposta di Legge n. 349 "Misure per la certificazione energetica degli edifici"

Link

 

DISPOSTI LEGISLATIVI REGIONALI COLLEGATI

N.D.

 

STRUTTURA DEI CATASTI ENERGETICI REGIONALI

Catasto regionale dei certificati energetici

Non costituito (In fase di costituzione)

Consegna dell’APE

L'indirizzo dell'ufficio competente cui inviare i documenti relativi alla Certificazione Energetica è il seguente:

Regione Calabria

Dipartimento Attività Produttive - Settore Politiche Energetiche, Via Paolo Orsi s.n.c.

88100 S. Maria di Catanzaro (CZ), Link

Oppure trasmissione tramite PEC

Accesso al catasto regionale:

N.D.

Tipi di informazioni estraibili dal catasto

N.D.

 

PROCEDURE DI CALCOLO PER LA VALUTAZIONE DEL FABBISOGNO DI ENERGIA PRIMARIA E AUTOCERTIFICAZIONE

Procedure utilizzate per calcolo del fabbisogno di energia primaria

Specifica tecnica UNI/TS 11300

Le procedure di calcolo semplificate

Sono considerate quelle per edifici residenziali con superficie utile < 1000 m2 (calcolo semplificato allegato 2 delle LGN).

Autocertificazione in classe G del proprietario dell’immobile

Prevista sino al 13/12/2012, Modello regionale

A decorrere dal 13/12/2012, data di pubblicazione sulla G.U.R.I. n. 290, serie generale, del DM 22/11/2012 NON è più consentita l'autodichiarazione del proprietario dell'immobile in classe energetica G.

 

STRUTTURA DEI CORSI DI FORMAZIONE

Obbligatorietà dei corsi di formazione

Valgono le disposizioni nazionali, (D.P.R. 75/2013) come modificato dalla Legge 21 febbraio 2014, n. 9

Gestione dei corsi

N.D. Il riferimento è lo schema di procedura per l'autorizzazione allo svolgimento dei corsi per certificatore energetico, link

Esami

Valgono le disposizioni nazionali, (DPR 75/2013)

Durata dei corsi

Valgono le disposizioni nazionali, (DPR 75/2013)

Numero di ore con frequenza obbligatoria

Valgono le disposizioni nazionali, (DPR 75/2013)

Possibilità di usufruire dei corsi di autoapprendimento

Valgono le disposizioni nazionali, (D.P.R. 75/2013) come modificato dalla Legge 21 febbraio 2014, n. 9

 

COMUNICAZIONI UFFICIALI SUL SITO DELLA REGIONE

Comunicazioni, aggiornamento al 26.12.2013

Link